Centro di lavoro CNC a 3 assi controllati con una grande capacità di lavoro in Y (2000 mm) caratterizzato da un sistema di morsaggio composto da piani traspiranti che consentono l’ancoraggio a depressione di pannelli e lamiere. Il centro di lavoro è dotato di una serie di valvole che permettono di attivare o disattivare diverse aree del piano e concentrare l’aspirazione in una determinata area per ottimizzare il bloccaggio di elementi di dimensioni limitate. É possibile eseguire lavorazioni di foratura-fresatura interpolata su pannelli compositi, pannelli e lamiere di alluminio, acciaio, inox e profili in alluminio.

Il centro di lavoro è disponibile nella versione standard in due lunghezze di lavoro pari a 4140 e 6440 mm. Per permettere la generazione dei programmi che pilotano le macchine, Tekna fornisce dei software di semplice utilizzo che possono essere impiegati anche da programmatori non esperti. 
La macchina è provvista di Controllo Numerico CNC Fanuc, Motori e Encoder.

Dati Tecnici arrow_drop_down
CORSE ASSI 
ASSE X (longitudinale) (mm)
4.520 ; 6.980
ASSE Y (trasversale) (mm)
2.370
ASSE Z (verticale) (mm)
290
ASSE Z (verticale) con impianto di soffiaggio (mm)
60
ASSE A (rotazione unità angolare) (opzionale)
0 ÷ 360°
ELETTROMANDRINO 
Potenza massima in S1 (kW)
10
Velocità massima (giri/min)
24.000
Coppia massima (Nm)
10,2
Cono attacco utensile (speciale Tekna)
ISO 30
Raffreddamento ad aria con elettroventola
 
MAGAZZINO UTENSILI AUTOMATICO 
Magazzino utensili tipo revolver a 10 posti a bordo carro
 
Numero unità angolari caricabili nel magazzino
2
Dimensione massima utensili caricabili nel magazzino (mm)
Ø = 140 - L = 120
SICUREZZE E PROTEZIONI 
Sistema di barriere fotoelettriche per protezione accesso zona di lavoro
 
Recinzione metallica di protezione su due lati
 
Copertura mobile magazzino utensili
 
Cabina locale di protezione unità di lavoro
 
POSIZIONAMENTO PANNELLO/PROFILO 
Battute riferimento pezzo pneumatiche a scomparsa per posizionamento pannello
 
Battute pneumatiche di riferimento per posizionamento pannello in X
2
Battute pneumatiche di riferimento pezzo per posizionamento pannello in Y (4.140 – 6.140)
3 - 6
Battute di riferimento manuali su morse per posizionamento profilo
 
Battuta di riferimento manuale posizionamento profilo per ogni gruppo di 4 morse
1
BLOCCAGGIO PEZZO 
Sistema di ancoraggio a depressione con piani traspiranti
 
Gestione automatica valvole di attivazione/disattivazione per le diverse aree del piano
 
Dimensione traversa traspirante (mm)
230 x 2.000
Numero traverse con doppia camera a vuoto
7
Morse pneumatiche sul piano di lavoro per bloccaggio profili
 
Numero massimo morse per zona
4
UNITÀ DI LAVORO 
Struttura a portale
 
Elettromandrino pilotato su 3 assi con possibilità di interpolazione simultanea
 
Sistema di aspirazione trucioli
 
Aspiratore trucioli mod. MG2-TP
 
Sistema di lubrificazione utensile ad olio a diffusione minimale pressurizzata
 
Sistema di riempimento automatico supplementare dell’impianto di lubrificazione minimale – capacità 15 litri
 
CAMPO DI LAVORO 
Incluso       
disponibile
Software (Opzionale)

Il software CN6 di gestione del controllo numerico controlla tutte le funzionalità del centro di lavoro attraverso un’interfaccia grafica. Comprende un editor di linguaggio ISO, permette la visualizzazione in 3D dei pezzi completi delle lavorazioni impostate. Le funzionalità possono essere ampliate attraverso il software opzionale NC Tool, il sistema CAD/CAM che genera programmi ISO compatibili con CN6, abbinabile con il software Nesting che gestisce l’ottimizzazione delle figure da lavorare sui pannelli.

Centri di lavoro TKE 783 Software Tekna
Centri di lavoro TKE 783 Elettromandrino Tekna
Elettromandrino (Opzionale)

L’elettromandrino da 10 kW in S1 ad alta coppia, consente di eseguire lavorazioni pesanti. Può essere impiegato sia su pannelli in alluminio che su alcune tipologie di pannelli d’acciaio grazie alla disponibilità di un impianto di lubrificazione con olio a diffusione minimale pressurizzata. Opzionalmente può essere dotato di un quarto asse per gestire la rotazione di un’unità angolare con lama per incisioni a V su pannelli o di unità angolari a fresare per profili. Il modello da 6440 mm consente di lavorare in modalità pendolare, riducendo al minimo i tempi di fermo macchina, durante le fasi di carico e scarico dei pezzi da lavorare. Il sistema divide la macchina in due zone e permette sia il carico che la conseguente lavorazione di pezzi, aventi lunghezze, codici e lavorazioni diverse, tra le due aree di lavoro.

Piano traspirante (Opzionale)

Il bloccaggio dei pannelli viene effettuato mediante piano traspirante a depressione. Il piano in materiale plastico sovrapposto alle traverse in alluminio e reso solidale ad esse, garantisce un’efficace aspirazione su tutta la superfice ed assicura l’impermeabilità da eventuali residui di liquido lubrificante. Il piano è suddiviso in traverse di estruso di alluminio che vengono automaticamente attivate/disattivate singolarmente attraverso un sistema di valvole, permettendo di attivare l’aspirazione e ottimizzare il bloccaggio solo nelle aree in cui sono presenti i pannelli da bloccare. Sull’unità di lavoro è integrato un impianto di aspirazione collegato a un aspiratore industriale e un impianto di soffiaggio, removibile quando si utilizza il bloccaggio tramite morse pneumatiche. Questo doppio sistema rimuove efficacemente le polveri di lavorazione, permettendo di mantenere i fori di aspirazione liberi e la capacità di bloccaggio inalterata. Permette inoltre di rendere agevoli le operazioni di pulizia tra un carico e l’altro, eliminando gran parte dei trucioli che impedirebbero il corretto bloccaggio dei pannelli sul piano.

Centri di lavoro TKE 783 Piano traspirante Tekna
Centri di lavoro TKE 783 Magazzino utensili Tekna
Magazzino utensili (Opzionale)

Il magazzino portautensili, integrato sull’asse X, del tipo a revolver, consente una drastica riduzione delle tempistiche per l’operazione di cambio dell’utensile. Questa funzione è particolarmente utile nella modalità pendolare, consentendo di evitare la corsa per il raggiungimento del magazzino, in quanto lo stesso si muove solidalmente all’elettromandrino, nei relativi posizionamenti. Il magazzino con 10 posizioni è in grado di contenere fino a 10 portautensili con rispettivi utensili, configurabili a discrezione dell'operatore, tra cui 2 unità angolari. Dispone di una copertura mobile a movimento meccanico che permette di proteggere gli utensili dai trucioli e dalle polveri prodotte durante la lavorazione.

Morse pneumatiche

La dimensione del campo di lavoro sull’asse Z consente lavorazioni anche su profili e materiali di elevato spessore. Sul piano traspirante è possibile installare fino a 4 morse pneumatiche per zona e bloccare meccanicamente estrusi e profilati in alluminio e grazie alle due unità angolari caricabili nel magazzino i profili possono essere lavorati su 5 facce senza riposizionamento. Questo dispositivo opzionale che permette di lavorare indifferentemente pannelli e profili, concentra in una sola macchina capacità di lavoro che normalmente richiedono due differenti centri di lavoro ottenendo una versatilità unica nel suo genere. La sicurezza è garantita da una cabina locale di protezione dell’unità di lavoro che viene equipaggiata nel caso la macchina sia dotata di morse pneumatiche e/o di unità angolari.

Centri di lavoro TKE 783 Morse pneumatiche Tekna

Altri Prodotti